Percorsi

10 km per i più allenati

5 km per i piccoli, le famiglie e chiunque voglia farsi una passeggiata…

Ritrovo e Partenza

  • Ore 08:00: Ritrovo presso la Scuola Cattolica Don Bosco in via Grandi, 24 (nei pressi del comune di Paderno Dugnano).
  • Ore 09:00: Partenza.

Arrivo

  • Arrivo previsto all’interno dello Stadio Comunale, presso il Parco Toti di Paderno Dugnano.

Fine Marcia

  • Fine marcia, Premi ed Estrazioni ore 11.30.

Fine Evento

  • Fine evento ore 12.30.

Assistenza

  • L’evento è assicurato tramite UnipolSai e viene garantita assistenza medica curata da C.R.I.

Informazioni

""
1
Nome e Cognomeyour full name
Messaggio
0 /
Previous
Next

il contesto in cui corriamo

Entrambi i percorsi si dirigono verso il Cimitero Comunale di Dugnano, costeggiando Villa Dugnani, Negroni, Lado (ante 1721), il cui parco confina a est con il cortile della scuola Don Bosco. Si gira a sinistra in Via Milite Ignoto, si attraversa il Viale della Repubblica in direzione del Parco Toti, si raggiunge e si imbocca la ciclo pedonale di Via Serra presso l’ingresso del Parco Toti in direzione Incirano. Giunti all’incrocio tra via Serra e Via San Michele del Carso si gira a destra in direzione del Parco della Cava in via San Michele del Carso. Si entra quindi nel Parco della Cava attraversando la super strada Milano-Meda su apposito ponte ciclo-pedonale.

La 5 Km che la 10 Km, a questo punto percorreranno i sentieri in cava in modo leggermente differnziato tra le due, come da piantine.

Finito il giro dentro il Parco della Cava, si ritorna verso Via San Michele del Carso, ri-attraversando la Superstrada Milano-Meda sul ponte ciclo pedonale, e qui i percorsi si dividono: il percorso della 5 km lascia Via San Michele del Carso per entrare subito nel Parco Toti dove è sito il cancello, terminando la corsa all’interno dello Stadio Comunale.
La 10 km, invece, continua su ciclo pedonale di Via Serra in direzione del cimitero di Palazzolo. Si attraversa in Via Giuseppe Mazzini, sulle strisce pedonali davanti al cimitero di Palazzolo, e si va in direzione di Via Galli passando dal parchetto del parcheggio sito davanti al cimitero. Giunti al termine di Via Galli, si gira a destra in Via Ruffini e si raggiunge una strada sterrata che porta al Canale Villoresi dentro al Parco del Grugnotorto. Si attraversa il ponte pedonale e si gira a sinistra costeggiando il Canale Villoresi incrociano il Viale della villa Bagatti Valsecchi e giungendo infine in Via San Martino. La si attraversa tenendosi sulla destra il Canale Villoresi andando in direzione del fiume Seveso (tutto in ciclo-pedonale). Si giunge così nel Parco del fiume Seveso che si incontra dopo aver percorso qualche centinaia di metri e si gira a sinistra tenendosi il fiume sulla destra, giungendo quindi al ponte di Palazzolo sito in Via Coti Zelati. Si gira a destra in Via Coti Zelati in direzione del passaggio a livello di Palazzolo sino a raggiungere la Via Manzoni dove si gira, percorrendola sino in fondo e quindi attraversando il Viale Europa su strisce pedonali. Si percorre il Viale in direzione di Via Italia, si sorpassa ancora il fiume Seveso e si gira a destra in Via Italia sulla ciclo pedonale in direzione Paderno.

Si passa di fianco alla Villa Gargantini (1752) e si continua sempre in ciclo pedonale su Via Italia passando davanti a Villa Cappellini ed al suo parco sino a raggiungere la Via San Michele del Carso dove si gira (girando a sinistra) ed andando dritti fino alla rotonda con Via Serra. La si attraversa stando sempre su Via San Michele del Carso in direzione del Parco della Cava quindi si gira finalmente a destra nel cancello del parco Toti, dove si va a terminare la corsa all’interno dello Stadio Comunale.